fbpx
Germania - Berlino oltre il muro (MotivandoMe by Cristian Barbarino)
1197
post-template-default,single,single-post,postid-1197,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Berlino oltre il muro

Berlino oltre il muro

Europa, Germania. 

Berlino è completamente diversa dalla altre capitali europee! Edifici maestosi e larghi viali tipiche delle città imperiali non donano note fiabesche a questa città. Anzi è piuttosto spartana dal punto di vista estetico: la porta di Brandeburgo è imponente e trasmette austerità, così come il Duomo.

Vittima di un bombardamento spietato, oggi camminando per le strade ci si imbatte su numerosi reperti relativi soprattutto alla storia recente della Seconda Guerra Mondiale, facendone un museo a cielo aperto. Emblematico è la East Side Gallery, i pezzi del muro di Berlino che oggi sono decorati con murales originali.
Al lato scorre il fiume che rafforza maggiormente il messaggio di libertà dei vari dipinti.

berlino-motivandome-cristianbarbarino1

Allo stesso tempo ci si imbatte in altrettanti edifici dall’architettura futuristica, centri di cultura moderna e locali alternativi che denotano il potenziale creativo di questa città.
Tappa fissa per me rimane il Sony Center vicino a Potsdamer Platz, che mi ricorda Piazza Gae Aulenti a Milano. Grazie all’energia stimolante del posto qui trascorro ore a lavorare e produrre idee, ovviamente con una tazza di caffè Starbucks in mano.

berlino-motivandome-cristianbarbarino2

Adoro prendere la caratteristica metro gialla oppure cammino lasciandomi guidare dall’istinto e arrivo in quartieri interessanti e così diversi tra loro: dalla zona commerciale di Friedrichstraße al quartiere alternativo di Prenzlauerberg; le zone istituzionali del Reichstag e delle ambasciate fino alla zona pittoresca del Hackescher Markt.  Da ogni punto di vista vedo sempre la torre della televisione di Alexanderplatz, uno dei simboli della capitale.

berlino-motivandome-cristianbarbarino3

È proprio questo che mi ha colpito maggiormente: passare dal passato al futuro così rapidamente. Austera e senza fronzoli Berlino nasconde un’anima innovativa dove l’arte e il costante cambiamento si respira nell’aria. Costellata da centinaia di gru e cantieri Berlino è in continuo fermento!

Il verde (come in tutta la Germania del resto) fa da cornice a questo paesaggio cittadino. Chi si immaginerebbe di poter camminare per chilometri in aree verdi, anzi in veri e propri boschi?! E questo è un segno di progresso e civilizzazione!

La sera c’è di tutto, locali stravaganti, cucina di ogni tipo. Semplicemente entro dove più mi ispira. Consiglio di andare a mangiare al Restaurant Berlinchen in  Bayreuterstraße, molto caratteristico.
Obbligo è prendere in qualsiasi posto qualche birra, preferibilmente locale. Prost!

berlino-motivandome-cristianbarbarino4
No Comments

Post A Comment