Viaggiare da soli... in California! MotivandoMe by Cristian Barbarino
Così, dopo una visita ai classici quartieri di Los Angeles come Hollywood, Beverly Hills e Bel Air sono già in direzione OCEANO con tappa a Malibù Beach!
viaggiare-da-soli-california
932
post-template-default,single,single-post,postid-932,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Viaggiare da soli… in California!

cristianbarbarino-traveller-california

Viaggiare da soli… in California!

maps-losangeles
Stati Uniti, destinazione California.
“Il mio sogno è andare in California…”

E’ ormai troppo tempo che me lo ripeto, contino a procrastinare aspettando il momento perfetto.
Ma credi che esiste davvero il “momento perfetto”?
Certo che esiste, ma non è quello che pensi tu…
il momento perfetto è quell’istante nel quale
prendi una DECISIONE.
Detto fatto. Una mattina come tante mi alzo e prenoto!

Fu l’inizio del mio primo viaggio in solitaria…

Mi studio la California, i posti da visitare, il tragitto migliore, da dove partire, dove arrivare, quando tornare, periodo, cibo, auto… insomma, tutto il necessario.
Ad un certo però punto mi accorgo che sto pianificando troppo, allora cancello tutto e mi limito solamente al biglietto aereo, al noleggio dell’auto e alla mappa della California.

Milano – Los Angeles | San Francisco – Milano (Via Londra).
Queste le tratte del mio volo.

Ho aspettato da una vita questo momento… che ancora quasi non credo.
Sono davvero arrivato, la CALIFORNIAAAA!!!

Ritiro la macchina a noleggio e comincio i primi giorni da vero turista… ma mi basta mezza giornata per rivoluzionare tutto. Così, dopo una visita ai classici quartieri di Los Angeles come Hollywood, Beverly Hills e Bel Air sono già in direzione OCEANO con tappa a Malibù Beach!

california-santamonica

Il panorama che mi si presenta davanti ha dell’incredibile…
Ma hai idea di quanto è grande l’Oceano Pacifico? Della forza che emana solamente a stargli vicino? Ancora annebbiato da tanta magia, trovo il Moonshadows Malibù, un locale a strapiombo sul mare dove mangiare qualcosa.
La vista è mozzafiato, il cibo anche. Ora ho realizzato dove veramente sono.

california-malibu

Viaggiando soli non si è mai veramente soli.

Così risalgo in auto e mi dirigo verso Venice Beach e Santa Monica, dove passo la notte e la mattina successiva. Passeggiando in riva al mare a Venice Beach il sole davanti a me comincia a tramontare e le luci di Santa Monica brillano sul pontile in lontananza.
Che spettacolo… è un emozione continua!

Dopo una breve sosta a Newport Beach per fare un po di Surf (le onde del Pacifico fanno davvero paura!) mi dirigo per 4 ore verso la parte interna della California con destinazione Fresno. Dopotutto qui, devi mettere in conto che per spostarti da una città all’altra come minimo è 1 ora di macchina.

Arrivato di buon mattino incontro un amico di vecchia data, il grande Key Poulan, con il quale insieme decidiamo di passare una giornata presso uno dei più grandi parchi degli Stati Uniti, lo Yosemite National Park.

cristianbarbarino-keypoulan-yosemitecalifornia

Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata.

Finita questa ennesima esperienza immerso nella natura, lascio alle mie spalle la est coast della California, per tornare sulle rotte Oceaniche. Con una deviazione di percorso mi dirigo lungo la Pacific Highway in direzione di Monterey Bay e Carmel-by-the-sea per gustarmi per un ultima volta suoni e colori che solo l’oceano sa regalare.

Posso essere in California e non fare un salto alla Silicon Valley?
Ovviamente no… visto le mie passioni per la grafica e la tecnologia, é doveroso!
E’ l’alba di un nuovo giorno e prima di arrivare a San Francisco (tappa finale) decido di fare tappa dai colossi Americani come Adobe, Apple, Google, Facebook e ovviamente non poteva mancare il mitico Garage della casa di Steve Jobs dove poi a distanza di anni sarebbe nata la Apple.

motivandome-google

Dopo aver fatto un “aggiornamento al mio sistema operativo interno” tra i campus di Google è già ora di ripartire… con un’altra mezz’oretta di strada arrivo a San Francisco. Mi rimangono 3 giorni di viaggio (sui 20 totali).

Una città moderna ma vecchia, pulita ma sporca allo stesso tempo e sopratutto multirazziale. Grazie all’aria dell’oceano e alla natura che la circonda si può dire che è una delle mie città preferite di tutti gli States, dove si respira aria di libertà.

Se ci andrei a vivere? Dopo aver visitato New York, Miami, Boston, Washington, Philadelphia, Atlantic City, Orlando, Tampa, Los Angeles e molte altre città del Nord America, SI, San Francisco è quella che sceglierei tra tutti gli Stati Uniti.
Solo che al momento, ho ancora tutto il mondo da visitare…

viaggiare-da-soli-in-California_motivandome

ECCO COSA HO IMPARATO:

 

  • Hai un sogno? Vai e realizzalo.
  • La paura di viaggiare da soli inizia e finisce quando parti.
  • La condivisione è un valore prezioso.
  • Gli Stati Uniti sono davvero GRANDI.
  • Per girare il mondo basta una sola cosa: la voglia.
  • Si è più soli con chi non ha la tua stessa energia che con te stesso.
  • Love, Live, Dream. Ama, Vivi e Sogna!

 

No Comments

Post A Comment